ALLARME API

SPIA, Sistema di Pronto intervento apistico
SPIA, il Sistema di Pronto Intervento Apistico è attivo per fare fronte alla continua allerta per gli spopolamenti degli alveari, le improvvise sparizioni, le anomalie biologiche e le mortalità eccezionali di api che vive il mondo dell’apicoltura.SPIA:- permette agli apicoltori di segnalare le mortalità e le anomalie
– attiva una squadra di pronto intervento per l’assistenza all’operatore in tutte le necessarie azioni del caso (es. verbali, foto e documentazione varia, supporto nel relazionarsi con il Servizio Veterinario dell’ASL e il Servizio Fitosanitario competente per zona ecc.);
– monitora in maniera scientifica gli allarmi presenti sul territorio.Accedi a :: SPIA ::   (sul sito della Rete rurale nazionale)
E’ attivo anche il numero telefonico dedicato per le segnalazioni di morie di api e spopolamenti di alveari. Il numero è: 051 361466. Risponde una voce registrata che vi chiederà di descrivere brevemente il caso e di lasciare il nome, cognome, indirizzo e, soprattutto, il numero telefonico al quale verrete richiamati al più presto dai referenti BeeNet per registrare il caso. La vostra telefonata verrà digitalizzata e, sotto forma di un file audio, trasmessa ai responsabili del servizio SPIA che la conserveranno nell’archivio. Dopo la registrazione del caso si può procedere alla cancellazione della stessa previa richiesta del diretto interessato. Il progetto SPIA, all’interno del progetto BeeNet,  è gestito dal CRA-API in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, con il DiSTA dell’Università di Bologna e sotto l’egida del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

Condividi su:

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *